Archivi categoria: febbraio

Corsa- Teatrogiornale di Arianna Musso

Un ragazzo dalla pelle chiara, muscoloso anche se non grosso, corre nella notte. I piedi nudi si appoggiano ritmicamente sulla linea bianca tratteggiata sull’asfalto. Attorno guard rail, oltre vi sono campi piatti circondati di buio. Il ragazzo nudo corre sull’asfalto … Continua a leggere

Pubblicato in febbraio | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

La lettura dei giornali- Quasi un teatrogiornale di Arianna Musso

Oggi ho letto i giornali E sono stata molto distratta Dalla campagna elettorale Molte parole su ombrelli Macchie e Pinocchi A lato tutto il resto del paese E una domanda Perché muore un ragazzo di quattordici anni Nella stazione di … Continua a leggere

Pubblicato in febbraio | Contrassegnato , | 4 commenti

Sarà… – Teatrogiornale del Dr. Malos

[ Teatrogiornale del dr. Malos – http://www.malosmannaja.wordpress.com – . ] Da la stampa.it: L’amante immortale di Massimo Gramellini Anche se camminava spesso attorno al municipio, Sara non era un’adolescente fuori dal comune: due occhi, un naso, una bocca, capelli lunghi e dolci … Continua a leggere

Pubblicato in febbraio | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Testimonianze- Teatrogiornale di Arianna Musso

Da larepubblica.it: Roma,19enne si dà fuoco. [Questo racconto è una finzione letteraria liberamente ispirato a un fatto di cronaca così come è stato presentato dai mezzi di informazione e filtrato dalla fantasia dell’autrice. Qualunque fatto o personaggio qui presentato non … Continua a leggere

Pubblicato in febbraio | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Hanno rubato tutto- A.M.

Da altroquotidiano.it Al ladro, al ladro Un forziere aperto Una calzamaglia nera Una maschera sugli occhi. La gente per la strada lo rincorre Riconoscendo nel ladro la sua sventura Forconi alla mano Il boia affila la lama. Sulla colonna Ad … Continua a leggere

Pubblicato in febbraio | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

Italia, pensilina dell’autobus. A.M.

– Firenze, pensilina dell’autobus. ‘E mattina, il sole non riesce a scaldare. Una giovane donna bionda alza il cappuccio del giubbotto della figlia. La bambina stà giocando con i piedi della sorellina che escono da marsupio. La piccola avrà sei … Continua a leggere

Pubblicato in febbraio | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti